Il decreto ministeriale del 10 febbraio 2016, riconosce come crisi industriale complessa, con impatto significativo sulla politica industriale nazionale, l’area della Val Vibrata, Valle del Tronto-Piceno.